Tappeto elastico: consigli per scegliere e caratteristiche

Il tappeto elastico è in fin dei conti uno dei giochi più divertenti per il bambino. Ci sono tanti modelli e si trovano in commercio con diverse varianti, dai design più disparati possibile.

Negli ultimi anni però i tappeti elastici spesso vengono utilizzati non solo per il gioco ma anche per l’allenamento in palestra. Questo uso in palestra è nato dall’uso medico riabilitativo che si faceva con i primi tappeti elastici per ridare tono alla muscolatura delle gambe.

Quando pensiamo al tappeto elastico comunque ci vengono in mente i grandi modelli da esterno, si tratta di attrezzi da posizionare in maniera stabile e che vanno fissati al terreno. Questo tipo di tappeti elastici hanno grandi dimensioni, a seconda del modello possono essere più o meno ingombranti e costosi, ma al tempo stesso sono altamente resistenti e sicuri. Anche la struttura varia in base al modello, di solito permettere il salto nella maggior sicurezza possibile. Sono dotati di particolari accorgimenti tecnici di sicurezza. Sono strutturati per far saltare anche più persone nello stesso momento e quindi presentano spesso delle reti di protezione e delle superfici morbide installate lungo i bordi per attutire le cadute. Si parla sempre di gioco per bambini ma in realtà questi tappeti elastici sono spesso utilizzati anche dagli adulti. Non è un caso che i vari modelli possano presentare infatti una rete protettiva molto alta che è quindi adatta a far saltare tutti quanti.

Questo tipo di tappeti li troviamo su una fascia di prezzo medio alta, ma il prezzo è comunque giustificato dalla presenza dell’intera struttura di protezione, che in fase d’acquisto bisognerà considerare con attenzione. Per la migliore installazione si dovrà pensare alle dimensioni dell’intero tappeto ma anche alla struttura annessa e alle varie specifiche di installazione. Prima di acquistare questo tipo di tappeti elastici è sempre bene rendersi conto quindi di tutte le caratteristiche a cui non pensiamo, e perciò farsi un’idea dello spazio che occorre per montarli in sicurezza. Esistono poi molteplici modelli di tappeti che possono essere montati da soli in casa, ma ci sono anche dei tappeti elastici in cui viene richiesta un’installazione di un tecnico che garantisce la sicurezza assoluta. Se volete scoprire tutti i modelli vi suggerisco di visitare il sito Sceltatappetoelastico.it.