PostePay Evolution

La carta Postepay Evolution è un tipo di prepagata ricaricabile associata ad un codice Iban e Bic/Swift che permette la gestione delle operazioni di conto corrente, ha riscontrato tanto successo fra i più giovani, andando a raggiungere nel 2015 il milione di unità vendute.

Le operazioni effettuabili mediante Postepay Evolution sono:

  • accredito dello stipendio sulla carta;
  • ricezione ed anche invio dei bonifici mediante ufficio postale, sito Postepay.it ed App Postepay;
  • acquisto di oltre 30 milioni di negozi nel mondo ed online sui siti web accettanti la carta MasterCard;
  • pagamento dei servizi abilitati presso gli uffici postali;
  • acquisto di ricariche telefoniche;
  • pagamento di bollettini;
  • pagamenti su siti Postepay.it e Poste.it;
  • pagamento di pedaggi autostradali ai caselli abilitati;
  • prelevamento dei contanti dagli sportelli ATM e dagli uffici postali;
  • prelevamenti di contanti dagli sportelli mondiali bancari esponenti il logo MasterCard;
  • consulto del saldo della carta ed anche della lista movimenti sul sito Postepay.it, ma pure sull’App Postepay, sull’ATM Postamat e presso i 13000 uffici postali collocati in Italia;
  • accendere il prestito “Special Cash”;
  • richiedere un finanziamento BancoPosta non eccedente i 20000 euro.

Il termine di durata di una carta Postepay Evolution è di 5 anni, in seguito si potrà fare in modo gratuito il rinnovo, potrà esser richiesta dai maggiorenni con un valido documento di identità ed usata immediatamente. Il suol platfond è di 30000 euro, la ricarica effettuata mediante l’App Postepay non ha in previsione spese fino a 25 euro giornaliere. Si potranno effettuare pagamenti fino a 3500 euro ogni giorno e fino a 10000 euro ogni mese mediante i Pos dei commercianti, e negli uffici postali si potrà arrivare fino al completo platfond della carta.

La relativa imposta di bollo è di due euro se le transazioni eseguite presentano un importo maggiore a 77,47 euro, tale carta permette di eseguire e di ricevere bonifici pure dall’estero oppure in area SEPA, per una cifra massima pari a 15000 euro, o anche non in area SEPA e non in euro.

Postepay Evolution ha un’attivazione gratuita fino al termine del 2016 ed ha in previsione il pagamento di un canone annuo pari a 10 euro, ha già la sua attivazione alla consegna nell’ufficio postale, si potrà ricaricare mediante bonifico da conto corrente bancario, mediante uffici postali, ATM Postamat, ma anche attraverso abilitate ricevitorie Sisal, convenzionate tabaccherie, attraverso App Postepay pure nella modalità Miniricarica, mediante ATM Postamat con carta che aderisce al circuito MasterCard,Visa, Visa Electron, Vpay, Maestro; l’importo massimo prelevabile giornaliero è di 600 euro, quello mensile invece è di 2500 euro da ATM bancario oppure postale.