Monitor PC: diversi usi per diverse caratteristiche

Abbiamo una serie di tipologie e modelli particolari di monitor per PC in commercio al momento. Questa varianza non si basa soltanto sui marchi famosi, ma anche sulle varie caratteristiche particolari che presenta ogni monitor per PC. Infatti ad oggi non si deve scegliere un monitor solo in base ai pollici o alla risoluzione. Benché siano due caratteristiche molto importanti, ogni monitor andrà scelto anche in base al tipo di lavoro che intendiamo svolgere.

Se stiamo cercando una serie di monitor per PC da ufficio da posizionare nelle varie postazioni ovviamente è consigliato indirizzarsi su una risoluzione buona ma una dimensione non eccessiva e e generalmente sono ottimi i pannelli di tipo TN per un lavoro d’ufficio. I pannelli di un monitor cambiano la resa cromatica del monitor stesso, diciamo che i TN sono quelli più economici ma anche i più veloci, ottimi per lavori di vario tipo.

Se state cercando però una serie di monitor per le postazioni di uno studio grafico allora il discorso cambia del tutto. In questo secondo caso è generalmente sempre consigliato di prendere una grande risoluzione e una grande dimensione, che presentano un pannello di tipo IPS. Attenzione monitor che devono lavorare sulla grafica hanno anche bisogno di un ottimo tipo di connettori alla scheda video e di un ottimo tipo di scheda video. Infatti non basta assolutamente munirsi di un prodotto eccellente se viene collegato con connettori datati o analogici ad una scheda video non potente.

I pannelli di tipo IPS però se collegati con la giusta apparecchiatura renderanno la visione dell’immagine molto più brillante e il colore più vivido. In realtà i primi modelli potevano soffrire di qualche effetto ghosting ma al momento, i modelli più nuovi, sono generalmente esenti da questo problema ed hanno anche un refresh rate piuttosto buono tutto considerato.

E’ consigliato sempre dare particolare attenzione ai tipi di connettori di cui sono dotati i monitor, poiché se la casa è enorme ma la porta è piccola non riuscirete certo a sfruttare al meglio le potenzialità. Il connettore consigliato al momento di sicuro è l’HDMI, diffidate dei monitor che hanno solo prese analogiche. Per qualsiasi altro consiglio o dritta visitate la guida sul sito dedicato a schermi e monitor per personal computer.