Le vitamine più importanti per il nostro corpo

Il National Institutes for Health (NIH) ha individuato le 13 vitamine più importanti per il nostro corpo, assolutamente indispensabili per la salute. Si passa dalle vitamine A-B-C-D-E (note ai più) alla vitamina K le cui proprietà non tutti conoscono. Prima di passare in rassegna le 13 vitamine raccomandate da NIH, scopriamo quali sono le proprietà della vitamina K.

Vitamine più importanti per il nostro corpo: cos’è la vitamina K?

La vitamina K (acronimo del termine tedesco Koagulation) è fondamentale nel processo di coagulazione del sangue. Gioca un altro ruolo importante: la formazione di proteine necessarie alla salute di tessuti ed ossa.

Questa vitamina è stata scoperta negli anni Trenta per le sue proprietà antiemorragiche ed il suo importante ruolo anticoagulante.

Quali cibi sono più ricchi di vitamina K? Verdure a foglia verde (spinaci, broccoli, cavoli, lattuga, cime di rapa, verza, cavoletti di Bruxelles), ma anche ceci, piselli, soia, kiwi, mirtilli, more, uova, fegato di manzo e di maiale.

Le 13 vitamine indispensabili per l’organismo

Le 13 vitamine più importanti per il nostro corpo includono la vitamina K appena descritta.

Quali sono le altre 12 vitamine raccomandate da medici e nutrizionisti?

Scopriamole.

Vitamina A

Un ottimo antiossidante che contrasta i radicali liberi ed aiuta a prevenire danni ed invecchiamento cellulare. Oltretutto, migliora la visione notturna e favorisce la crescita delle ossa. E’ contenuta soprattutto in frutta e verdura colorate, uova, fegato, latte intero.

Vitamina C

Un potente antiossidante noto anche col nome di acido ascorbico, che contribuisce alla sintesi di collagene per rafforzare pelle, ossa e tessuti connettivi. Aiuta ad assorbire il ferro e contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario. Se ne trova in quantità nei seguenti alimenti: agrumi, peperoni, pomodori e broccoli.

Vitamina D

Questo tipo di vitamina serve ad assorbire correttamente il calcio, a produrre depositi di calcio e fosforo che rafforzano denti ed ossa. Preserva anche il buon funzionamento del sistema immunitario.

Viene prodotta dal corpo durante l’esposizione al sole ma se ne trova in buona quantità all’interno di cibi come fegato, pesce, tuorlo d’uovo.

Vitamina E

Anche la vitamina E funziona da potente antiossidante contrastando l’invecchiamento di organi e tessuti, potenzia il sistema immunitario, il metabolismo e l’apparato riproduttivo.

Alimenti come verdura a foglia verde, oli vegetali ma anche noci, mandorle, nocciole e semi sono molto ricchi di vitamina E.

Chi assume anticoagulanti deve, però, sapere che la vitamina E può interagire con questo tipo di farmaci: prima di assumere integratori di vitamina E dovrebbe, quindi, consultare il medico.

Vitamine del gruppo B

Alcune vitamine B favoriscono la produzione di energia in quanto convertono i carboidrati in glucosio. Servono, oltretutto, al corretto funzionamento di fegato, pelle, occhi, sistema nervoso e cuoio capelluto.

Le vitamine più importanti per il nostro corpo appartenenti al gruppo B sono:

  • Tiamina (B1)
  • Riboflavina (B2)
  • Niacina (B3)
  • Acido pantotenico (B5)
  • Biotina (B8)
  • Piridossina (B6)
  • Cobalamina (B12)
  • Acido folico (B9).

La B9 è la vitamina più importante che gioca un ruolo essenziale nella biosintesi di aminoacidi ma anche di purine e pirimidine (che costituiscono il DNA e RNA).

Gran parte di queste vitamine B è contenuta in frutta e verdura fresche. I cibi particolarmente ricchi di queste vitamine sono: germe di grano, lievito di birra, pappa reale, banane, noci, nocciole, mandorle, verdure a foglia verde, tuorlo d’uovo, piselli, patate, fegato, frattaglie e tonno.