Fornetti per le unghie che induriscono i gel

I fornetti che vengono impiegati per effettuare la ricostruzione unghie sono spesso utilizzatissimi dagli onicotecnici ma non solo. In commercio troviamo alcuni modelli, possono variare le dimensioni o il prezzo, ma generalmente tutti sono su una fascia di prezzo piuttosto media e presentano caratteristiche sostanziali assai simili. La tecnologia dei fornetti per unghie è molto semplice, e nella maggior parte dei casi si tratta di macchine dalle dimensioni ridotte che permettono quindi un uso molto agevolato e sono fatti anche per essere trasportati ovunque si voglia.

Si tratta in definitiva per chi non li avesse mai visti, dei piccoli forni aperti sul lato frontale, dove viene inserita la mano e che ha bisogno di essere trattata. Grazie alla lampada UV che viene montata al loro interno, questi fornetti riescono ad indurire velocemente i gel utilizzati per la ricostruzione unghie o anche i gel per l’applicazione di smalti nella nail-art.

Si tratta di strumenti fondamentali per il lavoro di un onicotecnico, ma in realtà sono molto semplici e possono essere utilizzati comunque da chiunque voglia, anche da appassionati che li troveranno molto facili da impostare. La lampada UV interna riesce ad indurire e polimerizzare i gel e i prodotti liquidi. Quindi va a velocizzare tutti i passaggi che ci sono nella ricostruzione delle unghie ed inoltre, spesso è l’unico strumento che ci consente di far seccare determinati gel. Tramite l’azione dei raggi UV sulle unghie viene garantita inoltre anche una maggiore resistenza nel tempo del risultato finale, e la ricostruzione si manterrà ottimale a distanza di molti giorni. Spesso sono utilizzati anche per fare dei lavori di nail-art, infatti i raggi UV danno un risultato decisamente ottimale e perfetto sulla superficie dell’unghia. Per conoscere tutti i vari modelli visitate il sito Fornettounghie.it e la sezione sulla ricostruzione delle unghie .

Il lavoro di onicotecnico è molto praticato negli ultimi tempi, soprattutto spesso la maggior parte sono lavoratori autonomi che si spostano per effettuare la ricostruzione unghie in giro per le case. Questo comporta ovviamente che la maggior parte dei modelli che trovate in commercio siano piccoli e molto comodi da trasportare perché leggeri e sicuri. Il prezzo li rende piuttosto abbordabili anche se siete dei semplici appassionati e volete provare a imparare la tecnica.